venerdì 15 ottobre 2010

Biscotti e the per "Alice nel paese delle meraviglie"

Film, cartone animato o romanzo... scegliete voi tanto è bello in qualsiasi modo. E' meraviglioso! Sin da piccola, me lo vedevo sempre e la trasposizione cinematografica di Tim Burton è bellissima! Devo dire che i retroscena del romanzo sono alquanto inquietanti. Durante una lezione di "letteratura per l'infanzia" la professoressa lo denominò addirittura "spaventoso". E facendo qualche ricerca qua e là, ho scoperto che è il cartone animato che più mette a disagio i bambini. Mah, a me piaceva tanto! Chi l'ha visto in 3D al cinema sarà d'accordo con me. Certo.... qualcosa è diverso rispetto alla versione della Disney e del libro ma il film è bello comunque! La storia la conoscete tutti, così come saprete che uno dei personaggi della storia, il Cappellaio Matto, è the-dipendente. Ebbene, l'ora del the è sempre accompagnata da gustosi biscottini no? E Alice dopo averli mangiati è entrata nel mondo delle meraviglie, giusto?  Eccoli qua, gustosissimi! Spero che anche a voi facciano il suo stesso effetto! :-)








Ricetta:

100 g. burro
180 g. farina
vaniglia
sale
60 g. di zucchero
2 tuorli
zucchero a velo per decorare

Mischiare tutti gli ingredienti insieme come se fosse una pasta frolla.  Mettere in frigo per 30 minuti. Stendere la pasta e tagliarla con una formina qualsiasi in tanti piccoli biscotti. Infornare a 180° per 15-20 minuti fino a farli dorare. Lasciar intiepidire e passare nello zucchero a velo.


9 commenti:

  1. Che buoniii!! E poi, hanno un aspetto fantastico.
    Anche la teiera sembra proprio quella di Alice ;)))

    RispondiElimina
  2. Che voglia di farli mi è venuta!
    Adoro i biscotti, adoro Alice nel Paese delle meraviglie... Adoro Johnny Depp, ma non c'entra :)

    RispondiElimina
  3. X Giulia: vero nO? Ho pensato anch'io la stessa cosa quando l'ho vista e subito ce l'ho messa!
    X Robjana: te li consiglio, sono proprio buoni... dopo averli fatti me ne ero già infilati 3 in bocca senza essermene resa conto :-))) hehe! Per il resto come darti torto!!! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Bacioni anche a te, cara. Sì, mi sa che li farò presto. E ha ragione Giulia: complimenti anche per le foto che hai scelto, oltre che per la ricetta.

    RispondiElimina
  5. mmm gnam gnam ma che biscottini sfiziosi :)

    Passa da noi, abbiamo tante ricettine sfiziose da condividere..e presto tante sorprese regalose :)

    http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. x Robjana: Grazie Robjana
    x Orsetta: Ciao Orsetta passo subito! Il nome del blog m'ispira tanto! Bacioni

    RispondiElimina
  7. Buongiorno amore mio, questa mattina avrei proprio voluto fare colazione con i tuoi biscotti, invece mi sono dovuto accontentare dei soliti ... Un bacio piccola! Danilo

    RispondiElimina
  8. :-))) Tesoro! Anche tu qui...mi stavo giusto chiedendo chi era il 724esimo! :-))) Te li rifaccio ok? Lo sai che per me è un piacere vedere quegli occhi che quando mangiano qualcosa di buono s'illuminano! un bacione enorme

    RispondiElimina
  9. Ciao cara, troppo belli questi biscotti!!!
    un bacio

    RispondiElimina

La parola "commento" proviene dal latino "commèntum" che significa "trovato" o " parto della mente" ed ha la stessa base etimologica di "commentàri" che significa meditare e immaginare.