martedì 7 settembre 2010

Festeggiamo insieme? Siete tutti invitati!!!!


Oggi che è il mio compleanno ho deciso di offrirvi una fetta virtuale della mia torta e di festeggiare con voi i miei 24 anni! Dato che i dolci ancora non si possono spedire tramite e-mail vi scrivo la ricetta così se vi va di farla, saprete che gusto aveva la fetta che vi ho offerto! La ricetta è un pò elaborata ma se volete potete preparare solo la torta di base senza farcirla o glassarla, l'impasto è già ricco di per sè e assomiglia molto ad un fondente di cioccolato che io personalmente adoro! Eh lo so, addio dieta... ma almeno in questo giorno uno strappo alla regola bisogna concederselo no?!  Un bacione grande a tutte voi! Claudia







Ricetta:

Per la base:
32 oreo
2 cucchiai di burro

Frullare gli oreo in un mixer ed aggiungere il burro fuso. Mettere nel piatto di portata uno stampo rotondo da mousse o una cerniera e schiacciarci dentro il composto e mettere in frigo. Io l'ho messo una mezz'oretta nel congelatore per farlo assestare bene dato che avevo paura che rigirandoci sopra la torta l'avrei potuto rompere.

Per la torta:
300 g. di burro
50 g. di cacao
300 g. di Nesquik
400 g. di zucchero
6 uova
4 tuorli

Mettere in un pentolino fuori dal fuoco tutti gli ingredienti e cucinare a fuoco basso per 5 minuti. NON DEVE BOLLIRE! Poi versare il composto in una teglia ( si può mettere anche in quella da ciambellone) untata e passata nello zucchero e cuocere a bagnomaria a 180° per 1h 30. Lasciar freddare e sformare il dolce. Io ho diviso la quantita dell'impasto in due e ho fatto due torte così da poterle farcire. Attenzione quando le sformate, sono di consistenza budinosa!

Ganache di cioccolato bianco:
100 ml. di panna
100 g. di cioccolato bianco spezzettato

Riscaldare la panna e quando iniziate a vedere le bollicine sul bordo della pentola, togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato spezzettato. Date una bella mischiata al tutto così da facilitare lo scioglimento del cioccolato. Lasciar freddare.

Glassa:
100 ml. di acqua
100 ml. di panna
60 g. di cacao
3 fogli di gelatina
160 g. di zucchero

Unire il tutto insieme dentro un pentolino, meno la gelatina! Fate sobbollire per 8-10 minuti. Ammolare nel frattempo la gelatina in acqua fredda e aggiungere al composto caldo. Far sciogliere e filtrare il tutto. Lascir freddare.

Decorazioni:
Cioccolato bianco
Cioccolato fondente
striscie di carta da forno
Glucosio

Sciogliete il due cioccolati e aiutandovi con della carta da forno (meglio ancora con dei fogli d'acetato che a contrario della carta da forno non si piegano) spargeteci sopra il cioccolato nero e poi quello bianco creando dei decori con un cucchiaino, uno stuzzicadenti o un conetto di carta in modo da formare delle ondine . Quando i due cioccolati sono quasi solidi tagliare la striscia di carta da forno in tanti triangoli . Lasciate freddare del tutto ed estraete la carta.
Per le guarnizioni "bollate" mettere un pò di glucosio su della carta argentata e mettere in forno a 180°. Dovete portarlo in ebollizione e quando otterrà il colore che volete (ambrato, marroncino, bianco)  lo togliete e lo lasciate freddare!

Montaggio della torta:
Poggiare la base di oreo sul fondo e rigirarci sopra il primo strato di torta, spalmare la ganache, e chiudere la torta con l'altro strato. Glassare e mettere in frigo per qualche ora. Decorare.



























6 commenti:

  1. Uèèèè ma che dolce godurioso!!! tanti auguri carissima!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Clà.... ti chiami come me.. già è buona cosa ,-) hihihihi.. grazie per il commento che hai lasciato nel mio blog.. Ora consoco il tuo.. ed appofitto per farti gli auguri per ieri.. ammazza 24 annis ei na creaturaaa non una vecchiaccia come me di 35 anni!!!!! hihihih Ottima la tua torta.. torna spesso a trovarmi però.. ok???? bacioni buona giornata .-D

    RispondiElimina
  3. Grazie degli auguri! Ma quale vecchiaccia...hai ancora tanto tempo per pensare alla vecchiaia! :-))) Mi è piaciuto davvero il tuo blog e tornerò molto volentieri a trovarti.. heiii piuttosto... grazie a te sono arrivata a 10 sostenitori....un record!!! Grazie e un bacione enorme

    RispondiElimina
  4. 24???
    Che bello siamo coetanee, io 23!!!
    Allora tanti auguroni e complimenti per la tortaaaaa

    RispondiElimina
  5. Infatti... l'avevo visto dal tuo sito che avevamo la stessa età! :-) Grazie mille bacioni

    RispondiElimina

La parola "commento" proviene dal latino "commèntum" che significa "trovato" o " parto della mente" ed ha la stessa base etimologica di "commentàri" che significa meditare e immaginare.