giovedì 29 luglio 2010

Ratatouille di nome e di fatto

Un MUST della cucina francese realizzato da uno chef d'eccezione: un topo. Eh già, la Disney non smette mai di stupire. La prima volta che ho visto questo divertentissimo cartone animato ero in Madagascar e dato che il caldo era logorante cosa fare se non stare in camera a godersi l'aria condizionata?? (l'oro malgascio). Fortunatamente lo trasmettevano in italiano e m'innamorai perdutamente di Remy (il nome del topo) e del suo piatto ovvero la "ratatouille".











Ricetta:

500 g. di melanzane
400 g. di zucchine
1 peperone
la polpa di 1 pomodoro
prezzemolo
sale
pepe
aglio
cipolla

Far rosolare l'aglio e la cipolla in una pentola con dell'olio. Aggiungere le melanzane, le zucchine, il peperone, la polpa di pomodoro, sale e pepe. Cucinare per una trentina di minuti ( o almeno fin quando saranno ben cotte) e guarnire con del prezzemolo. Bon appétit!


                                   

Nessun commento:

Posta un commento

La parola "commento" proviene dal latino "commèntum" che significa "trovato" o " parto della mente" ed ha la stessa base etimologica di "commentàri" che significa meditare e immaginare.